Volare basso per non finire nel radar

16 Nov

Volare basso per non finire nel radar, portando avanti un discorso diverso dal solito. Senza fretta, ma senza tregua. I maggiori ostacoli sono sempre quelli interni, perché inaspettati. Quindi bisogna volare basso anche all’interno. Non scoprire mai tutte le proprie carte, né giocarsi un jolly prima di averne pescato un altro. Le armi più pericolose sono quelle che non hai ancora usato, perché inattese.

Ingoiare rospi? Può essere utile nel breve periodo, ma nel lungo periodo gli effetti si sentono ed arriva il pentimento ed il rimorso. Cercare di non fare cose di cui un domani ci si potrebbe pentire. A volte è anche preferibile tagliare i rami secchi, anche a costo di far reparto da solo.

Pianificare tenendo conto che molte cose non andranno come previsto, tenersi pronte sempre varie alternative possibili. Minimizzare i movimenti data una quantità minima accettabile di informazioni, o massimizzare le informazioni data una quantità massima possibile di movimenti. Efficienza ed efficacia.

Valorizzare al meglio ogni risorsa, a cominciare da sé stessi. Mai chiedere troppo agli altri, e soprattutto mai chiedere troppo a sé stessi, per evitare l’effetto repulsione, e tutto andrà a rotoli. Sfruttare al meglio le informazioni a disposizione, meno girano e più sono preziose perché più esclusive. Nessun compromesso con i falsi identitari, il compromesso genera assimilazione e quindi lenta morte.

Tenere stretti i contatti top, spingere all’allontanamento spontaneo i contatti inutili e soprattutto i contatti dannosi. I primi ti fan perdere tempo, i secondi danneggiano, consapevolmente o meno, il tuo lavoro. Essere mainstream nei modi e radicali nei contenuti, non viceversa.

Fare tutto questo volando basso, volando basso per non finire nel radar. Ci si deve ancora rafforzare, ed i colpi, anche se deboli, possono essere fatali per volatili appena nati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: