L’Italiano Medio Anti Ideologico: un individuo inaffidabile per l’Identitarismo Razziale

15 Ago

L’Italiano Medio Anti Ideologico(IMAI) che non si è mai posto il problema razziale non se lo porrà mai perchè semplicemente non gli interessa. Alla “casalinga di Voghera”(esempio che si fa più volte per indicare una tipologia di IMAI) interesserà che il marito abbia un lavoro, che i figli abbiano un futuro, che possano uscire di casa senza esser rapinati, uccisi, stuprati, picchiati ecc. La casalinga di Voghera(ma potresti dire anche “l’impiegato di Savona”, è uguale) rappresenta l’esempio di “italiano medio” nel senso più anti-ideologico, nel senso di “Francia o Spagna purchè se magna”; è l’emblema del “borghese piccolo piccolo” che guarda soltanto al suo micro-interesse personale e che appoggerà chiunque veda come “colui che può dare sicurezza al proprio piccolo orticello”, che sia l’Entità Sostenuta fascista, comunista, democristiana, NS, WN, musulmana, ebrea, buddhista, bianca, negra, giallo, marrone ecc..

L’Italiano Medio Anti-Ideologico(IMAI) dà un sostegno volubile e subordinato al fatto che l’Entità Sostenuta gli dia qualcosa in cambio. Storicamente spesso l’IMAI ha avuto un ruolo. Benito Mussolini è morto appeso a testa in giù a causa di un vasto gruppo di Italiani Medi Anti-Ideologici che lo appoggiavano e sostenevano quando la situazione economica era ok e che lo impiccarono come una ciofeca quando le cose stavano andando male. Benito Mussolini governò finchè fu in grado a dare ai Borghesi Piccoli Piccoli IMAI ciò che loro volevano e fece una fine oggettivamente orrenda quando questi IMAI non ricevettero più quello che volevano a causa di una situazione che a causa dell’andamento della guerra era diventata molto dura. Questo tipo di sostegni sono sostegni inaffidabili a Medio e Lungo Termine. Se io andassi in giro con una maglietta con su scritto VeraOpposizione a dare cibo e soldi a questi IMAI essi direbbero “oh che bravi questi White Nationalists” ma farebbero così pure se un gruppo di musulmani o di antirazzisti o di qualunque altra cosa facesse così. E’ gente che semplicemente “si vende al miglior offerente” e non è interessata seriamente a nessun tipo di ideologia, qualunque essa sia.

Il target di VeraOpposizione e, più in generale, del White Nationalism Italiano sono le persone dal cervello pensante e dalla mente aperta disposte ad ascoltare un punto di vista diverso da quello di quello propagandato dai mass media dei Governi Occupati d’Occidente e diverso da quello propagandato dalle False Opposizioni o dalle Opposizioni Controllate Atipiche.

Riguardo le Opposizioni Controllate Atipiche

Questo target teoricamente può essere composto da 15enni come da pensionati, da disoccupati come da manager, impiegati, operai, casalinghe, studenti ecc, a prescindere dal sesso, dalla situazione economica, dall’ideologia politica, dalla religione e da altri fattori considerati non importanti. Questo target non riceve un “corano da imparare a memoria” ma soltanto 30 paginette scarse di Base Ideologica Comune da capire. Se la Base Ideologica Comune è condivisa, ognuno è libero di far il percorso e le scelte che ritiene più opportune fermo restante questa Base Ideologica Comune, che, fra le altre cose, pone un discorso di “identità razziale bianca”, non necessariamente di “superiorità”(che poi è scientifico che alcune razze son superiori ad altre in alcune cose ed inferiori ad altre in altre cose) ragiona in “autoctoni bianchi vs allogeni non bianchi” e non genericamente in “residenti vs immigrati” o “italiani vs stranieri”.

Ecco la “Base Ideologica Comune”

Breve Guida ad una Coerente Ideologia Identitaria Razziale

Far capire la differenza fra Vera Opposizione White Nationalist e False Opposizioni non White Nationalists è fondamentale per ogni identitario razziale, e quando qualcuno proveniente dalle False Opposizioni non White Nationalists vien a dire che “la questione razziale non è considerata prioritaria, si considerano prioritarie altre questioni che anche voi condividete” egli dà semplicemente una mano a capire le differenze. Questione di priorità. Chi dà priorità alla questione razziale è WN, chi dà priorità ad altre cose non è WN, elementare. Per questo motivo parlare di identitarismo razziale in modo pubblico e in gruppi ufficiali è illegale in Italia, mentre Gruppi Ufficiali Organizzati che posson esser considerate Opposizioni Controllate Atipiche o False Opposizioni non White Nationalists sono legali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: